Analisi delle uve
LE ANALISI


Analisi delle uve


Il controllo analitico inizia dal vigneto, dove la degustazione delle bacche fornisce una prima stima del grado di maturazione tecnologica, fenolica ed aromatica. Sulla base poi di dati fisici, chimici e climatici si stabilisce la data di raccolta in funzione degli obbiettivi di mercato e si organizza di conseguenza la vinificazione. Indispensabile per lo sviluppo fermentativo e per la qualità del futuro vino è il controllo del fabbisogno di azoto necessario ai lieviti per la sintesi proteica. Sulle uve rosse viene valutato anche il loro potenziale polifenolico per pianificare la fermentazione.
Centro Riferimento Enologico